IcARUS

Innovative Approaches to Urban Security

Attraverso un processo di coproduzione, Icarus integrerà innovazioni sociali e tecnologiche per rafforzare l’approccio strategico alla sicurezza urbana e, pertanto, promuovere una visione equilibrata della sicurezza urbana, combinando prevenzione, sanzioni e coesione sociale quali meccanismi per incoraggiare approcci comuni alla sicurezza nell’Unione europea. Questo progetto mira anche a consentire alle comunità locali di garantire l’efficienza delle politiche di sicurezza urbana, prevedendo approcci strategici integrati che tengano conto dei cambiamenti sia dei fenomeni che dei quadri politici e metodologici. Il progetto cercherà di raggiungere i seguenti obiettivi specifici e quindi di ripensare le politiche di sicurezza urbana in modo innovativo:

  1. Fornire un’analisi incrociata dell’evoluzione della sicurezza urbana e delle risposte locali per affrontare la criminalità negli ultimi 30 anni in termini di politiche, prassi e strumenti pubblici, al fine di individuare le esigenze, strumenti e barriere istituzionali che possono essere migliorati per rispondere alle attuali sfide prioritarie europee.
  2. Sviluppare strumenti socialmente e tecnologicamente innovativi per rafforzare l’approccio strategico alla sicurezza urbana e fornire agli attori della sicurezza locale strumenti e quadri metodologici più efficaci per affrontare meglio le sfide emergenti in materia di sicurezza e rafforzare l’Unione Europea per la sicurezza.
Questo progetto ha ricevuto finanziamenti dal programma di ricerca e innovazione Horizon 2020 dell’Unione europea nell’ambito della convenzione di sovvenzione n. 822749.

Partners europei

EFUS- European Forum for Urban Security- FRANCE (Coordinatore), City of Turin (IT), Fachhochschule Salzburg GmbH (AT), Ethical & Legal Plus S.L (ES), Erasmus Universiteit Rotterdam (NL), Panteio Panepistimio Koinonikon Kaipolitikon Epistimon (GR), The University Of Salford (UK), University Of Leeds (UK), Landeshauptstadt Stuttgart (DE), Rigas Pasvaldibas Policija (LT), Gemeente Rotterdam (NL), City of Nice (FR), Municipality of Lisbon (PT), Makesense (FR), Eurocircle Association (FR), fondation de l’Institut de Reserche IDIAP (CH), Kentro Meleton Asfaleias (GR), Globaz S.A. (CH).

Il progetto a Torino

Il PLTO lavorerà all’attuazione del toolkit sviluppato nell’ambito di progetti dimostrativi nei 6 comuni partner, che coinvolgeranno le Forze dell’ordine (LEA) che comprendono operatori di sicurezza locali e agenti di polizia.

Le azioni concrete

  1. Strumenti e metodi
  2. Analisi di ricerche e documenti politici
  3. Sviluppo di kit di strumenti per i professionisti
  4. Impatto sociale
  5. Coinvolgimento, diffusione e sfruttamento
  6. Cattura dei requisiti e dei bisogni

Vai al sito we del progetto

119225

Contributo UE alla Città di Torino

18

Partners