Avviso pubblico della Città di Torino

Maggio 13, 2022

La Città di Torino ha lanciato l’Avviso pubblico per l’affidamento del “SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO ALL’ELABORAZIONE DI UN PROGETTO DI TERRITORIO NEI QUARTIERI AURORA-BARRIERA DI MILANO”, finanziato dalla Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del Bando “Next Generation We”.

Con la presente iniziativa si intende finanziare un percorso di attività di animazione che sia finalizzato a sviluppare un condiviso e integrato “Progetto di territorio” da realizzare nell’area Nord di Torino, in particolare nei quartieri di Aurora e Barriera di Milano.

Il soggetto affidatario del servizio sarà tenuto a svolgere prevalentemente le seguenti attività:

  • Accompagnamento alla definizione, elaborazione e redazione del Progetto di territorio nei quartieri (Aurora – Barriera di Milano)
  • Attività di animazione territoriale finalizzata a favorire la partecipazione delle comunità locali alla definizione degli interventi previsti nel Progetto di territorio; 
  • Studio, sviluppo grafico, impaginazione e stampa del dossier “PROGETTO DI TERRITORIO” PON METRO PLUS TORINO 2021-2027.

Il Progetto di Territorio si pone il macro-obiettivo di migliorare la vivibilità nelle aree “bersaglio”, rafforzando le reti e i servizi di prossimità (economici, sociali, aggregativi e culturali), favorendo percorsi di inclusione sociale e lavorativa in particolare per i giovani, e intervenendo sullo spazio pubblico in un’ottica di miglioramento dello stato dei luoghi. Il progetto dovrà integrare azioni e interventi materiali e immateriali e comprenderà interventi di riqualificazione e rigenerazione urbana, politiche di sostegno allo sviluppo economico e azioni di accompagnamento finalizzate al miglioramento della coesione sociale, il tutto usando come paradigma di riferimento le tre dimensioni chiave del New European Bauhaus: Bellezza, Sostenibilità, Inclusione. Gli interventi, il cui valore complessivo è stimato in circa 30 milioni di Euro, verranno finanziati attraverso fondi provenienti dal PNRR (programma PINQUA Porta Palazzo e Piano Urbano Integrato) e dal PON Metro Plus (Obiettivi di policy 4 “Un Europa più sociale” e 5 “Un Europa più vicina ai cittadini”). 

I nuovi interventi previsti dovranno essere progettati e realizzati in stretta sinergia con gli attori locali, in una logica di Open government, in modo tale da integrarsi ed essere pienamente rispondenti ai bisogni espressi dal territorio e funzionali alle progettualità e alle attività/servizi che sul territorio già operano o si insedieranno. Tanto in fase di progettazione quanto in fase di attuazione si ricorrerà a un modello di governance collaborativo che intende stimolare le comunità locali ad assumere un ruolo attivo nello sviluppo degli interventi e proporre nuove e complementari misure per rafforzare l’impatto dei risultati attesi.

Uno dei possibili esiti dell’attività di co-progettazione, che coinvolgerà stakeholder e attori locali, potrà essere la costruzione di un tavolo (formale o informale) che si possa configurare come attore  rappresentativo con il quale interagire nel corso dei futuri processi di trasformazione dell’area.

Sono ammessi a partecipare soggetti singoli o raggruppamenti.

Scadenza Avviso: mercoledì 25 maggio 2022, ore 12:00.

Per tutti i dettagli e per scaricare i documenti utili alla candidatura, vai alla pagina dedicata del sito della Città di Torino.