MANIFESTO NEBTO

Novembre 18, 2022

La Città Di Torino – con il supporto del Comitato Torinese del New European Bauhaus – ha scritto la prima versione del Manifesto NEBTO

Il Manifesto nasce come prima forma di espressione locale dei principi ispiratori dell’iniziativa “New European Bauhaus: inclusione, sostenibilità e bellezza” ed è stato elaborato grazie a un percorso di incontri, svolti all’interno del Policy Lab di Open Incet, che hanno coinvolto i soggetti promotori, alcuni membri della società civile e del terzo settore.

L’esito del percorso a più fasi porterà all’elaborazione della versione finale del Manifesto che ha lo scopo di ispirare interventi e iniziative sul territorio nell’ambito del New European Bauhaus.

“Il New European Bauhaus, o Bauhaus europeo, rappresenta il collegamento tra il Green Deal e le nostre case, gli spazi che abitiamo e viviamo, arricchendoli di una dimensione culturale e creativa. L’iniziativa si traduce in una piattaforma di connessione tra scienza e tecnologia, arte e collettività per rendere gli spazi di vita di domani più sostenibili, belli, economici e accessibili. In questo contesto abbiamo deciso di definire, insieme alla cittadinanza, una serie di principi ispiratori in cui la nostra Città si riconosce e che guideranno gli interventi NEB dei prossimi anni” afferma l’Assessora alla Transizione ecologica e all’Innovazione Chiara Foglietta. 

Consulta la prima versione del Manifesto

Dall’18 Novembre al 2 Dicembre è possibile proporre le idee o modifiche al manifesto compilando il seguente Form.